Aggiornamento del menu WordPress

In questo capitolo della nostra Guida WordPress andremo a vedere come effettuare l’aggiornamento del menu WordPress in modo semplice e veloce.

Se il tuo tema supporta i menu personalizzati, puoi modificarli dall’opzione Menu. I menu possono contenere collegamenti a pagine, post, categorie, collegamenti personalizzati o altri tipi di contenuto.

Aggiungere un nuovo menu WordPress

A seconda del tema in uso, il tuo sito potrebbe avere più di un menu di navigazione. A volte potresti avere più menu nell’intestazione del tuo sito, altre volte potresti persino avere menu situati nella barra laterale o nel piè di pagina del tuo sito.
Per aggiungere un nuovo menu, posiziona il cursore sopra l’opzione di menu Aspetto nel menu di navigazione a sinistra e nel menu a comparsa, fai clic sul link “Menu”. In alternativa, fare clic sull’opzione di menu “Aspetto” e quindi fare clic sul collegamento Menu sotto. Nella schermata visualizzata, fai clic sul link “Crea un nuovo menu”. Ti verrà presentata una schermata simile a quella in basso. Inserisci un nome per il tuo nuovo menu nel campo di inserimento Nome menu. Fai clic sul pulsante “Crea menu” per creare il tuo nuovo menu.

Modifica di una voce di menu WordPress esistente

Il tuo attuale elenco di voci di menu si trova nella colonna di destra sulla schermata del menu. Se nel tuo sito sono presenti più menu, nella parte superiore della pagina verrà visualizzato un elenco a discesa che consente di selezionare il menu che desideri modificare. Basta selezionare il menu che si desidera modificare dal menu Seleziona un menu per modificare il menu a discesa e quindi fare clic sul pulsante Seleziona. Verranno quindi visualizzate le voci di menu per il menu selezionato.

Gli elementi in questa colonna destra nella pagina Menu corrisponderanno alle voci di menu che appaiono sul tuo sito web. Facendo clic sulla freccia in basso accanto al nome di ogni voce di menu, verrà mostrato un pannello delle opzioni per quella particolare voce di menu. In questo pannello delle opzioni, ci sono diversi elementi che possono essere aggiornati.

Puoi mostrare o nascondere campi extra come Link Target, CSS Classes, Link Relationship (XFN) o Description usando la scheda Screen Options in alto a destra dello schermo.

  • URL: visualizzato solo per collegamenti personalizzati e conterrà l’URL per navigare
  • Etichetta di navigazione: questa è l’etichetta che verrà visualizzata all’interno del menu effettivo sul tuo sito web
  • Attributo titolo: è il suggerimento visualizzato quando il cursore del mouse passa sopra la voce del menu
  • Apri link in una nuova finestra / scheda (Nascosto per impostazione predefinita) – È possibile impostare la voce di menu per aprire nella stessa finestra o scheda (che è l’impostazione predefinita) o in una nuova finestra o scheda. Questa opzione è resa visibile selezionando l’opzione “Link Target” sul pannello delle opzioni dello schermo
  • Classi CSS (Nascosto per impostazione predefinita): Classi CSS facoltative da aggiungere a questa voce di menu. Questa opzione è resa visibile selezionando l’opzione Classi CSS nel pannello Opzioni schermo
  • Link Relationship (XFN) – (Nascosto per impostazione predefinita) Consente la generazione di attributi XFN in modo da poter mostrare come si sono collegati agli autori / proprietari del sito a cui si sta collegando. Questa opzione è resa visibile selezionando l’opzione Link Relationship (XFN) nel pannello delle opzioni dello schermo
  • Descrizione: (Nascosto per impostazione predefinita) La descrizione per il collegamento. Questo potrebbe apparire o meno, a seconda del tema. Questa opzione è resa visibile spuntando l’opzione “Descrizione” sul pannello “Opzioni schermo”. Ogni voce di menu può essere spostata in una nuova posizione nella gerarchia del menu usando i collegamenti sotto l’input “Attributo titolo” o facendo clic sull’area del titolo della voce di menu e trascinandoli e trascinando il menu in una nuova posizione. Se si sceglie di trascinare e rilasciare le voci del menu, il cursore si trasformerà in una freccia a quattro punte quando si passa con il mouse sopra l’area corretta.
    Dopo aver apportato aggiornamenti alle voci del tuo menu, fai clic sul pulsante Salva menu nella parte superiore o inferiore dello schermo.

Aggiunta di una nuova voce al menu WordPress

Per impostazione predefinita, vengono visualizzati solo i pannelli Pagine, Collegamenti personalizzati e Categorie. Se desideri aggiungere Articoli, Tag o Articoli Form come elementi di menu, puoi semplicemente utilizzare la scheda Opzioni schermo in alto a destra dello schermo per abilitare anche questi pannelli.
Per aggiungere una nuova pagina come elemento di menu, seleziona le caselle di controllo nel pannello Pagine, accanto a ciascuna delle pagine che desideri aggiungere. È possibile selezionare una pagina alla volta o più. Dopo aver selezionato le tue pagine, fai clic sul pulsante Aggiungi al menu. Le nuove voci di menu si aggiungeranno alla fine dell’elenco corrente di voci di menu. Il nome della voce del menu verrà automaticamente impostato sul nome della pagina. Per cambiare questo, basta fare clic sulla freccia giù accanto al nome della voce del menu per visualizzare il pannello delle opzioni e quindi aggiornare l’etichetta di navigazione con il nome preferito. Dopo aver effettuato gli aggiornamenti, fai clic sul pulsante “Salva menu” nella parte superiore o inferiore dello schermo. I passaggi per aggiungere Articoli, Formato Articoli, Categoria o Tag come voce di menu sono esattamente gli stessi di aggiungere una Pagina.

Per cambiare l’ordine in cui appaiono le opzioni del menu, posiziona semplicemente il cursore sull’area del titolo della voce di menu che desideri spostare. Quando il cursore si trasforma in una freccia a quattro punte, fare clic e trascinare la voce del menu nella sua nuova posizione.
A seconda del modo in cui il menu è configurato all’interno del tema, è anche possibile creare la gerarchia multilivello richiesta per i menu a discesa. Dopo aver spostato le voci del menu, non dimenticare di fare clic sul pulsante “Salva menu” nella parte superiore o inferiore dello schermo per salvare le modifiche.

Aggiunta di un elemento di collegamento del menu personalizzato

Utilizza il pannello “Collegamenti personalizzati” per aggiungere un link personalizzato al tuo menu, ad esempio un collegamento a un sito web esterno. Basta digitare l’URL del sito web nel campo URL e il nome del menu nel campo Testo link. Fai clic sul pulsante “Aggiungi al menu” quando hai finito. Utilizzare gli stessi passaggi precedentemente descritti per regolare l’ordine della voce di menu e fare clic sul pulsante “Salva menu” nella parte superiore o inferiore dello schermo per salvare le modifiche.

Eliminazione di una voce del menu WordPress

Per eliminare una voce di menu, fare clic sulla freccia rivolta verso il basso accanto al nome della voce di menu per visualizzare il pannello delle opzioni per quell’elemento, quindi fare clic sul collegamento “Rimuovi”. Dopo aver effettuato gli aggiornamenti, fai clic sul pulsante “Salva” menu nella parte superiore o inferiore dello schermo.

Gestione delle posizioni dei menu WordPress

Dopo aver creato un menu, devi anche dire a WordPress dove usarlo. È qui che entra in gioco la scheda “Gestisci posizioni” nella pagina “Menu”.
Dopo aver fatto clic sulla scheda “Gestisci posizioni” nella pagina “Menu”, ti verrà mostrata una pagina simile a quella in basso, con un elenco delle varie posizioni di menu utilizzate nel Tema. Potresti avere una posizione di menu o potresti averne più, a seconda del tema attualmente in uso. La posizione del menu non sarà necessariamente chiamata “Menu principale”, come mostrato di seguito. Di nuovo, ciò dipenderà interamente dal tuo tema. Assegna un menu esistente che hai creato alla posizione appropriata selezionandolo dall’elenco a discesa. Fai clic sul pulsante “Salva modifiche” per salvare le modifiche.
In alternativa, puoi scegliere di creare un nuovo menu e assegnarlo automaticamente alla posizione facendo clic sul link “Usa nuovo menu”.

In questo capitolo della nostra Guida WordPress abbiamo appena finito di vedere come effettuare l’aggiornamento del menu WordPress. Nel prossimo capitolo andremo a vedere tutte le caratteristiche della sezione Header WordPress.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *