Blocchi comuni Gutenberg

Blocco Audio

Il blocco audio ti consente di incorporare un semplice lettore audio nei tuoi contenuti. Dopo aver inserito il blocco audio, fai clic sul pulsante “Carica” per caricare un nuovo file audio nella tua libreria multimediale o fai clic sul pulsante “Libreria multimediale” per mostrare la tua libreria multimediale e selezionare un file esistente che hai caricato in precedenza. Facendo clic sul pulsante “Inserisci da URL” è possibile selezionare un file multimediale esistente in qualche altro URL. Dopo aver aggiunto il tuo file audio al tuo blocco, ci sono ulteriori opzioni disponibili nella barra laterale Impostazioni. È possibile selezionare “Autoplay” per riprodurre automaticamente il file e selezionare ”Ciclo” per fare in modo che l’audio continui a ripetersi.

Blocco di copertura

Il Blocco di Copertura (Cover Block) ti consente di aggiungere un’immagine o un video ai tuoi contenuti con una sovrapposizione e un testo colorati opzionali. Il blocco di copertina è ottimo per le intestazioni di pagina. Dopo aver aggiunto la tua immagine / video, fai clic sul titolo “Scrivi” per inserire il cursore all’interno del blocco. Puoi quindi digitare un testo che viene visualizzato al centro del blocco.

Dopo aver aggiunto l’immagine o il video al tuo blocco, ci sono ulteriori opzioni disponibili nella barra laterale Impostazioni. Selezionando l’opzione “Sfondo fisso”, l’immagine o il video vengono impostati come immagine di sfondo / video. Questo ha l’effetto di far scorrere la pagina sopra la parte superiore dell’immagine / del video quando si scorre la pagina. Quando questa opzione non è selezionata, l’immagine / video scorrerà semplicemente insieme al resto del contenuto della pagina. È anche possibile selezionare un colore di sovrapposizione e l’opacità per il colore selezionato. Questo ha l’effetto di permetterti di colorare l’immagine o il colore del video per far risaltare maggiormente il tuo testo.

Blocco File

Il Blocco File (File Block) consente di creare un collegamento testuale, con un pulsante opzionale, a uno dei file multimediali caricati come PDF o Word Doc. Dopo aver inserito il blocco file, fai clic sul pulsante “Carica” per caricare un nuovo file nel catalogo multimediale o fai clic sul pulsante “Libreria multimediale” per visualizzare la tua raccolta multimediale e selezionare un file esistente che hai caricato in precedenza.

Dopo aver aggiunto il tuo file al tuo blocco, ci sono ulteriori opzioni disponibili nella barra laterale Impostazioni. È possibile scegliere di collegarsi al file multimediale stesso o di collegarsi alla pagina di allegato di WordPress per quel file. Puoi anche scegliere di aprire il link in una nuova scheda insieme a scegliere di visualizzare un pulsante Download con il link di testo. È possibile modificare il testo sul pulsante facendo clic sul pulsante e digitando il nuovo testo.

 

Blocco Galleria

Il blocco galleria ti consente di aggiungere una galleria di immagini. Dopo aver inserito il blocco galleria, fai clic sul pulsante “Carica” per caricare le immagini nel tuo catalogo multimediale o fai clic sul pulsante “Libreria multimediale” per mostrare il tuo catalogo multimediale e selezionare i file esistenti che hai caricato in precedenza. Dopo aver aggiunto le immagini al blocco, sono disponibili ulteriori opzioni nella barra laterale Impostazioni. Puoi scegliere il numero di colonne che la tua galleria di immagini dovrebbe mostrare. Puoi anche decidere di far ritagliare le miniature in modo che si allineano in modo più uniforme. Usando il campo a discesa Link To, puoi scegliere di collegare ogni immagine della galleria al file multimediale stesso, o collegare alla pagina di allegato di WordPress per quel file. In alternativa, puoi anche scegliere di non avere collegamenti sulle immagini della tua galleria.

Blocco di Intestazione

Il blocco di intestazione (Heading Block) ti consente di inserire un’intestazione HTML nella tua pagina. Per impostazione predefinita, l’intestazione sarà un H2, ma è possibile cambiarla utilizzando le icone sulla barra degli strumenti del blocco dei titoli. Dopo aver aggiunto il testo al blocco, sono disponibili ulteriori opzioni nella barra laterale Impostazioni. Si modifica il livello HTML per l’intestazione (ad es. H1 … H6) insieme all’allineamento per l’intestazione (allineato a sinistra, centrato o a destra).

Blocco immagine

Il blocco immagine ti consente di aggiungere un’immagine al tuo contenuto. Dopo aver inserito il blocco immagine, fare clic sul pulsante “Carica” per caricare un’immagine nella libreria multimediale o fare clic sul pulsante “Libreria multimediale” per visualizzare la libreria multimediale e selezionare un file esistente che è stato caricato in precedenza. In alternativa, fare clic sul pulsante “Inserisci da URL” per inserire l’URL dell’immagine che si desidera visualizzare. Dopo aver aggiunto l’immagine al tuo blocco, ci sono ulteriori opzioni disponibili nella barra laterale Impostazioni. Un testo alternativo può essere aggiunto alla tua immagine usando il campo “Alt Text”. È anche possibile scegliere di collegare l’immagine al file multimediale stesso, collegarsi alla pagina di allegato di WordPress per quel file o immettere un URL personalizzato per il collegamento. Puoi anche selezionare “Nessuno” se non vuoi che l’immagine abbia un link. Se vuoi cambiare la dimensione della tua immagine, ci sono diversi modi per farlo. Puoi utilizzare i campi “Larghezza” e “Altezza” per impostare la larghezza esatta dei pixel dell’immagine, oppure puoi usare i pulsanti di percentuale (ad esempio 25%, 50%, 75%, 100%) per modificare la larghezza di conseguenza. In alternativa, puoi anche selezionare la dimensione dal campo a discesa “Dimensione immagine”. Le dimensioni predefinite dell’immagine di WordPress sono disponibili per la selezione (ad esempio Miniatura, Media, Grande o Dimensione intera) e, a seconda del tema, è possibile che siano disponibili anche altre dimensioni. Puoi anche cambiare la dimensione dell’immagine usando le maniglie di trascinamento sull’immagine stessa, all’interno del blocco. posiziona semplicemente il cursore su uno dei punti blu che appaiono sul bordo dell’immagine, quindi fai clic e trascina l’immagine fino alla dimensione desiderata. Quando ridimensionate le immagini, è sempre meglio ridurre solo le dimensioni e non ingrandirle. Se aggiungi una piccola immagine al tuo blocco, e poi aumenti la dimensione, l’immagine sarà pixelata e non apparirà nitida quando visualizzi la tua pagina.

Blocco Elenco

Il Blocco Elenco (List Block) consente di aggiungere elenchi ordinati e non ordinati (ovvero punti elenco) ai tuoi contenuti. Dopo aver aggiunto gli elementi dell’elenco, puoi selezionare l’icona appropriata sulla barra degli strumenti del blocco per passare da un elenco ordinato a un elenco non ordinato.

Blocco Paragrafo

Il Blocco Paragrafo consente di inserire un paragrafo di testo. Ogni paragrafo è un nuovo blocco, quindi quando premi il tasto Invio per iniziare un nuovo paragrafo, un nuovo paragrafo verrà automaticamente inserito mentre continui a digitare. Una volta aggiunti i tuoi contenuti al tuo paragrafo, ci sono ulteriori opzioni disponibili nella barra laterale “Impostazioni”. Puoi modificare la dimensione del testo utilizzando il menu a discesa “Dimensione carattere” o il campo numero accanto ad esso. Il menu a discesa ha alcune dimensioni preselezionate come piccolo, normale, medio, grande ed enorme. La dimensione esatta di questi e i nomi dipenderanno dal tema che stai attualmente utilizzando. Se si desidera selezionare una dimensione esatta dei pixel, è possibile utilizzare il campo numerico accanto al menu a discesa per inserire un numero esatto. Fare clic sul pulsante “Ripristina” per ripristinare le dimensioni predefinite della Dimensione carattere.

L’interruttore Capolettera ti consente di trasformare il primo carattere del paragrafo in un capolettera. Un capolettera è dove la prima lettera di un paragrafo viene ingrandita per “scendere” di due o più linee. I Drop Caps sono generalmente usati per attirare l’attenzione dei lettori. Il capolettera verrà visualizzato solo quando il blocco è selezionato. Quando aggiungi contenuti al blocco di paragrafi o modifichi contenuti esistenti, il primo carattere mostrerà le stesse dimensioni del resto del testo del paragrafo. Lo sfondo e il colore del testo possono anche essere selezionati usando le Impostazioni colore nella barra laterale Impostazioni. Per impostazione predefinita, ci sono un certo numero di colori preselezionati tra cui scegliere e un selettore di colori personalizzato, per selezionare qualsiasi colore. A seconda del tema, i colori disponibili potrebbero essere diversi dai colori predefiniti, in modo da abbinare gli stili all’interno di quel tema. Se la combinazione di colori selezionata per lo sfondo e il testo è difficile da leggere, verrà visualizzato un avviso che citerà “Questa combinazione di colori potrebbe essere difficile da leggere per le persone. Prova a utilizzare un colore di sfondo più luminoso e / o un colore del testo più scuro “. In questo caso, è consigliabile utilizzare uno sfondo più luminoso e un colore di testo più scuro, oppure uno sfondo più scuro e un colore di testo più luminoso.

Blocco Citazioni

Il blocco citazioni ti consente di aggiungere le virgolette insieme a una citazione. Dopo aver aggiunto il contenuto al blocco, puoi selezionare uno dei due stili diversi utilizzando il pannello Stili nella barra laterale Impostazioni o facendo clic sull’icona “Cambia tipo di blocco” sulla barra degli strumenti del blocco.

Blocco video

Il blocco video ti consente di aggiungere un video ai tuoi contenuti. Puoi selezionare un video che hai precedentemente caricato nella tua libreria multimediale o puoi caricare un nuovo video. Puoi anche specificare l’url per un video se lo conosci. Dopo aver aggiunto il contenuto al blocco, sono disponibili ulteriori opzioni nella barra laterale “Impostazioni”. È possibile impostare il video per la riproduzione automatica e il loop, nonché disattivare l’audio. Puoi anche nascondere i controlli video (ad es. Play / Pausa, pulsanti a schermo intero, ecc.) e specificare un’immagine poster per il video. Quest’ultima opzione è davvero utile se il tuo video non include la propria immagine di anteprima. È importante notare che questo blocco è diverso dai blocchi di YouTube e Vimeo.

Se vuoi incorporare un video da YouTube o Vimeo, devi inserire il Blocco Incorpora di YouTube o il Blocco di Vimeo. Se provi a incollare un URL di YouTube o Vimeo in un blocco Video, convertirà automaticamente il blocco video in blocco embed di YouTube o blocco di Vimeo, a seconda dei casi. Lo stesso vale per altri servizi di condivisione video come VideoPress. Se si tenta di inserire un URL VideoPress nel blocco video, il blocco verrà automaticamente convertito in blocco di VideoPress. Se il blocco viene convertito in uno di questi blocchi incorporati, non avrai le stesse opzioni disponibili nella barra laterale Impostazioni come faresti per un blocco video.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *