Righe e Colonne

Occupiamoci ora delle tecniche per agire sulle righe e sulle colonne. Ci occuperemo, in particolare delle seguenti operazioni:

  • Ridimensionamento;
  • Inserimento;
  • Eliminazione.

Ridimensionamento

Immettiamo i seguenti contenuti, utilizzando per l’inserimento, i tasti “freccia”:

Successivamente, immettiamo a partire dalla cella G10 il numero dei pezzi venduti:

Come si nota, la presenza di un contenuto in colonna G non consente la visualizzazione completa dei nomi in colonna F. Per mettere a posto le cose è sufficiente ridimensionare la colonna F:

Nella figura si può notare come, portando il puntatore del mouse al punto di intersezione fra le intestazioni di colonna F e G esso abbia assunto una forma a doppia freccia. Sarà sufficiente ora trascinare verso destra sino ad ottenere lo scopo desiderato. Talvolta, però, questa tecnica potrebbe non essere la migliore.

Si immagini, per esempio, di essere in presenza di un elenco formato da diverse migliaia di località. In tal caso la ricerca del contenuto più lungo potrebbe essere problematico. In tal caso, invece di procedere ad un’azione di trascinamento, si potrà procedere, una volta posizionato il mouse come nell’esempio, ad un doppio clic.

Excel provvederà automaticamente a dimensionare la colonna secondo il contenuto più lungo. Il ridimensionamento può essere attuato contemporaneamente anche su più di una colonna.

Ricreiamo la situazione di partenza (vedi figura qui sopra) e procediamo a selezionare le colonne “F” e “G”. A tal fine, basta cliccare sulla lettera “G” (intestazione di colonna) e trascinare a sinistra in modo da selezionare anche la colonna “F”.

Procedere poi a ridimensionare le colonne con un doppio clic come visto in precedenza.

Con procedure analoghe è possibile ridimensionare le righe.

Inserimento ed eliminazione

Si immagini, con riferimento al prospetto, di dover inserire tra la righe 9 e 10 un’altra località, e fra le colonne B e C una nuova colonna riportante il nome del venditore per quella particolare località.

Le funzionalità che applicheremo ci consentiranno di inserire:

  • righe sopra la riga cui appartiene la cella selezionata;
  • colonne alla sinistra della colonna cui appartiene la cella selezionata.

Cominciamo con l’inserimento di una riga. Poiché la nuova riga verrà inserita sopra la riga corrente, selezioniamo una cella della riga 10.

Quindi dal menu “Inserisci” scegliamo il comando “Righe”.

Inseriamo ora una nuova colonna. Selezioniamo una cella della colonna “C” e dal menu “Inserisci” scegliamo il comando “Colonne”.

Con procedure analoghe possiamo “eliminare” righe e colonne. A tal fine sarà sufficiente posizionarsi su una cella della riga o colonna da eliminare e dal menu “Modifica” scegliere la voce “Elimina” e poi “Riga intera” o “Colonna Intera”:

E’ importante notare come le operazioni di inserimento e cancellazione qui illustrate non aggiungano né tolgano righe e colonne al foglio; si limitano semplicemente a spostare contenuti verso destra o verso il basso.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *