Utenti WordPress

In questo capitolo della nostra Guida WordPress andremo ad analizzare la sezione Utenti WordPress e tutte le sue caratteristiche.

Questa schermata elenca tutti gli utenti esistenti per il tuo sito. Gli utenti con ruoli diversi dall’amministratore vedranno meno opzioni al momento dell’accesso. A seconda del ruolo, puoi anche aggiungere nuovi utenti e gestire i loro ruoli.
Nella parte superiore dello schermo sono presenti collegamenti che consentono di filtrare l’elenco degli utenti in base ai ruoli utente. Il numero tra parentesi ti consiglierà quanti ce ne sono per quel particolare tipo.

Quando si posiziona il cursore su ciascuna riga nell’elenco degli utenti, i collegamenti appariranno sotto il nome dell’utente.

  • Modifica: consente di modificare il profilo utente
  • Elimina: consente all’utente di essere eliminato. Questo link non sarà disponibile per il tuo profilo personale. Un utente può avere uno dei cinque ruoli definiti come impostato dall’amministratore del sito: Amministratore del sito, Editor, Autore, Collaboratore o Sottoscrittore.
  • Super amministratore: (rilevante solo quando si eseguono più siti da un’installazione di WordPress). Qualcuno con accesso alle funzionalità di amministrazione della rete del blog che controllano l’intera rete
  • Amministratore: qualcuno che ha accesso a tutte le funzionalità di amministrazione
  • Editor: qualcuno che può pubblicare e gestire post e pagine e gestire i post di altri utenti, ecc.
  • Autore: qualcuno che può pubblicare e gestire i propri messaggi
  • Collaboratore: qualcuno che può scrivere e gestire i propri post ma non pubblicarli
  • Abbonato: qualcuno che può solo gestire il proprio profilo. Quando WordPress viene installato per la prima volta, viene creato automaticamente un account Amministratore con tutte le funzionalità.
    L’avatar che viene visualizzato nell’elenco degli utenti utilizza ciò che viene chiamato Gravatar. Un Gravatar è un Avatar riconosciuto a livello globale. I gravatars sono attualmente utilizzati da un numero enorme di blog, forum, siti di chat e simili. Piuttosto che dover caricare un avatar su ogni sistema a cui ti iscrivi, Gravatars ti consente di avere un avatar visibile ovunque. Per creare un Gravatar, vai su gravatar.com e registrati. Per utilizzare Gravatar in WordPress, aggiungi semplicemente un indirizzo email al tuo profilo che hai configurato all’interno del sito Gravatar e verrà automaticamente visualizzato.

Aggiungere nuovi utenti WordPress

Per aggiungere un nuovo utente, fai clic sul link “Aggiungi nuovo” nel menu di navigazione a sinistra o sul pulsante “Aggiungi nuovo” nella parte superiore della pagina.


Una volta visualizzata la pagina sopra, è sufficiente compilare i vari campi e fare clic sul pulsante “Aggiungi nuovo utente”.

  • Nome utente: (obbligatorio) immettere qui il nome utente del nuovo utente. Questo verrà anche utilizzato come nome di accesso per l’utente. Una volta salvato, il nome utente non può essere modificato
  • E-mail: (obbligatorio) inserire qui un indirizzo e-mail valido del nuovo utente. L’indirizzo email deve essere unico per ogni utente. Se un post o una pagina pubblicata è creata da questo utente e vengono fatti commenti approvati su quel post o pagina, viene inviata un’email di notifica a questo indirizzo email
  • Nome: immettere qui il nome del nuovo utente
  • Cognome: immettere il cognome del nuovo utente in questa casella di testo
  • Sito Web: è possibile inserire l’URL del sito web del nuovo utente in questa casella di testo
  • Password: facendo clic sul pulsante “Mostra password” verrà visualizzata la password che è stata generata automaticamente per il nuovo utente
  • Invia notifica utente : se selezionata, WordPress invierà al nuovo utente un’email relativa al proprio account
  • Ruolo: selezionare il ruolo desiderato per questo utente dall’elenco a discesa. WordPress genererà automaticamente una password complessa quando si crea un nuovo utente. Facendo clic sul pulsante “Mostra password” verrà visualizzata la password che è stata generata e, se lo desideri, ti permetterà anche di cambiarla. L’indicatore di sicurezza della password, mostrato sotto il campo della password, deve indicare almeno “Medio” prima che WordPress ti consenta di salvare il nuovo utente. Inutile dire che, più forte è la password, più sicuro è il login, quindi è consigliabile che l’indicatore di forza mostri la tua password come forte. Per rendere più sicura una password, usa lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli come! “? $% ^ &).

Eliminazione di utenti WordPress

Per eliminare un utente, fai clic sul link “Elimina” che appare sotto il nome utente quando posizioni il cursore su ciascuna riga. Il collegamento “Elimina” non verrà visualizzato per l’utente attualmente connesso.

Insieme all’eliminazione dell’utente verrà data la possibilità di scegliere cosa fare con tutti i contenuti attualmente assegnati a quell’utente. Le scelte disponibili sono:

  • Elimina tutto il contenuto: eliminerà tutto il contenuto creato dall’utente
  • Attribuire tutto il contenuto a : questo assegnerà tutto il contenuto attualmente collegato a questo Utente, ad un altro Utente di tua scelta. Basta selezionare l’utente dall’elenco a discesa. Dopo aver effettuato la selezione, fare clic sul pulsante “Conferma cancellazione” per rimuovere l’utente.

Modifica il tuo profilo

Per modificare i dettagli del tuo profilo, fai semplicemente clic sul tuo nome utente, quando visualizzi l’elenco degli utenti o fai clic sul link “Modifica” che appare sotto il tuo nome utente quando posizioni il cursore su ogni riga. In alternativa, fai clic sul link Il tuo profilo nella barra di navigazione a sinistra.

Se sei un amministratore e desideri modificare il profilo di qualcun altro, fai clic sul relativo nome utente quando visualizzi l’elenco degli utenti o fai clic sul link “Modifica visualizzato” sotto il loro nome utente quando si posiziona il cursore su ciascuna riga. Aggiorna i campi appropriati e quindi fai clic sul pulsante “Aggiorna profilo” per salvare tutte le modifiche.

Opzioni personali

  • Editor visuale: selezionando questa casella si disabilita l’editor visivo quando si scrive e si utilizza l’editor HTML normale
  • Evidenziazione sintassi: selezionando questa casella si disabilita l’evidenziazione della sintassi durante la modifica del codice nell’editor integrato
  • Schema colori amministratore: selezionare questo pulsante di opzione accanto alla combinazione di colori desiderata per i pannelli di amministrazione. Hai la possibilità di scegliere tra otto diversi schemi di colori
  • Scelte rapide da tastiera – Selezionando questa casella “Abilita le scorciatoie da tastiera per la moderazione dei commenti”. Le scorciatoie da tastiera sono progettate per consentirti di navigare rapidamente ed eseguire azioni sui commenti
  • Barra degli strumenti: selezionando questa casella verrà visualizzata la barra di amministrazione nella parte superiore del sito web (solo per la persona che ha effettuato l’accesso)

Nome

  • Nome utente: non è possibile modificare il proprio nome utente poiché viene utilizzato come nome utente durante la procedura di accesso. Anche un amministratore non può cambiare il tuo nome utente. Di solito, nessun altro ha mai bisogno di vedere il tuo nome utente
  • Nome: immettere il proprio nome in questa casella di testo
  • Cognome: immettere il proprio cognome in questa casella di testo
  • Nickname – (obbligatorio) Il nickname è un requisito per ogni utente. Potrebbe essere uguale al tuo nome utente o diverso. Se non si fornisce un soprannome, il nome utente verrà inserito in questo campo
  • Visualizza nome pubblico come – Seleziona come il tuo nome è citato sul tuo blog, dall’elenco a discesa. Puoi scegliere tra diverse opzioni: Nickname,Nome utente, Nome, Cognome.

Informazioni di contatto

  • E-mail: (obbligatorio) Tutti gli utenti WordPress sono tenuti ad indicare un indirizzo e-mail nei rispettivi Profili. L’indirizzo email deve essere unico per ogni utente. Il tuo blog utilizzerà questo indirizzo per notificare nuovi commenti ai tuoi post e per altri scopi amministrativi. Solo altri utenti registrati del tuo blog avranno accesso a questo indirizzo email. Non viene mai inviato da nessuna parte
    Sito Web: immettere l’indirizzo del sito web

Su di te

  • Informazioni biografiche: inserisci qui una breve descrizione o profilo di te stesso. A seconda del tema, queste informazioni opzionali possono essere visualizzate durante la creazione di nuovi messaggi
  • Immagine del profilo: l’avatar visualizzato si chiama Gravatar. Un Gravatar è un Avatar riconosciuto a livello globale. Per creare un Gravatar, vai su gravatar.com e registrati. Per utilizzare Gravatar in WordPress, aggiungi semplicemente un indirizzo email al tuo profilo che hai configurato all’interno del sito Gravatar e visualizzerà automaticamente

Gestione contabile

  • Nuova password: fare clic sul pulsante “Genera password” per generare una nuova password complessa. Un indicatore di forza della password verrà mostrato appena sotto il campo della password
  • Sessioni: se hai lasciato il tuo account connesso a un computer pubblico o hai perso il telefono, puoi fare clic sul pulsante “Esci da qualsiasi altro luogo” per disconnetterti da qualsiasi luogo tranne che per il tuo browser corrente.

In questo capitolo della nostra Guida WordPress abbiamo finito di analizzare la sezione Utenti WordPress. Nel prossimo capitolo andremo a vedere la sezione Strumenti WordPress e tutte le sue caratteristiche.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *